Abbraccio.

Infine accade, guardarsi negli occhi, anima contro anima.
Un'attrazione infinita, una passione sconfinata. Sento il tuo cuore che batte.
Cerco d'indietreggiare per una qualche timidezza che sboccia solo con te, ma il mio corpo si blocca a contatto con il banco dietro la schiena.
Sono rimasta chiusa da due muri, desidero quello che mi sta di fronte.
Ti avvicini con decisione, mi afferri per le braccia, poi per la vita e mi sollevi. Io ti cingo con le braccia il collo. Come fossimo soli.
In un campo di grano, come due manga innamorati. Io, inizialmente lancio un urlò, poi rido. E rimaniamo abbracciati e felici. Solo un grande amore può dare tanta felicità, non volevo altro che un tuo abbraccio, mi hai accontentata. :)

 

Sono le cose semplici quelle migliori. 


Nessun commento:

Posta un commento

Amo i commenti perché mi fanno sentire ascoltata e mi aiutano a continuare questa mia piccola impresa ;)