Libri, scherzi e serietà U_U

Mais Buondì cari lettori...
Ieri l'avevo detto che avrei avuto la verifica di mate e, per la prima volta quest'anno, non mi sembra andata  malaccio, tranne per due irrazionali che richiedevano troppo sforzo per un cervello che stava lavorando su una materia a lui sconosciuta da 2 ore.
Non dico niente di certo, però, non si sa mai che mi porti sfortuna (sono un po' superstiziosa).
Ieri pomeriggio mi sono esercitata molto, ma non sono stata proprio un esempio da seguire ieri... notte.
Avevo da tempo sul comodino il libro -Il meglio di me- di Nicholas Sparks e ne avevo letto solo la prima pagina, quindi sgranocchiando un paio di biscotti e bevendo una tazza di latte, giro la testa e lo vedo lì. Placido mi guarda e mi chiama. Io penso 'No, domani ho la verifica, devo andare a letto presto'. Non ce la faccio e lo afferro, levo la copertina (non sopporto averla sul libro quando leggo) e inizio il primo capitolo.
Sono andata avanti, avanti fino alla fine, un libro divorato.
Alla faccia del volere andare con calma. Con le lacrime agli occhi e le guance rigate prendo il cellulare e accendo la schermata per controllare l'ora... l'una! O_O
Mi stendo e penso che la verifica di mate sarebbe finita peggio di quelle di ginnastica.
Invece mi sono svegliata presto e sveglia... Stramberie della vita.
La recensione però non la faccio oggi perché voglio parlare di altro... altro, molto altro, ma non vorrei annoiarvi... mmm... proverò ad unire i due discorsi che volevo fare.



Molti di voi inizieranno ad odiarmi per quello che sto per dire, ma io sono atea e non di quelle temporanee che lo sono per fare un dispetto ai genitori, sono proprio convinta. Beh, molto spesso questo mio aspetto mi porta a liti furiose con persone troppo religiose nella mia classe.
Sono anche testarda, anche se "testarda" sminuisce e così incrementi i litigi con una sincerità così disarmante che mi stupisco io stessa di ciò che rivelo.
Io non ho niente contro Dio, per me non esiste, ma ognuno può credere ciò che vuole, quella che mi fa seriamente arrabbiare è la Chiesa, il Papa ecc..
Detesto il modo del Papa di andare a "benedire" i bambini poveri, santo cielo, benedicili quanto vuoi, ma non andare là vestito d'oro e di diamanti! Detesto quando parla di povertà, lì dal balcone del suo palazzo sfarzoso e pieno d'oro, scusate, ma è una cosa schifosa. E non sto dicendo che lui non dia aiuto ai poveri, però, lo fa sbattendogli in faccia la sua ricchezza. Quando i bambini che ha benedetto cresceranno penseranno ad un uomo che, da piccoli, li ha baciati, ha detto che Dio era con loro e se n'è andato, è ritornato ai suoi gioielli lasciandoli con la sola speranza che non li avrebbe comunque mai abbandonati.
Mi piange il cuore quando vedo in televisioni tali scene. Un vecchio vestito di bianche tuniche immacolate intessute di fili d'oro, con massicce croci al collo che parla della bellezza della semplicità a bambini scarni e senza vestiti che accorrerebbero per un solo pezzo di pane.

Basta non mi prolungo perché andrei avanti all'infinito ^_^

11 commenti:

  1. Concordo. Non capisco neppure chi si incaponisce volendoti indottrinare: se non ci credo e ho le mie teorie, perché vuoi per forza farle valere più delle tue quando io a mia volta le rispetto? PADELLATE!

    RispondiElimina
  2. @Camilla, ahah grazie, vedo che hai capito al massimo!

    RispondiElimina
  3. Anche io sono un po' superstiziosa, ma solo per quanto riguarda le verifiche... bé auguri!

    RispondiElimina
  4. Anche io sono atea: non credo in Dio, in NESSUN dio, non riesco proprio, e tanto meno nella Bibbia ecc. L'unico semi-credibile per me era Gesù, ma poveretto le sue parole sono state male interpretate e non si sa nemmeno se trascritte in modo giusto e quindi... beh faccio a meno di credere XD
    E poi non sopporto, come te, la ricchezza e l'ipocrisia della Chiesa.
    Anche le mie amiche che mi guardano come fossi un'aliena quando spiego queste teorie risvegliano in me certi istinti omicidi!! :D
    No, scherzo. Sono troppo pacifista per 'ste cose XD

    Comunque concordo e ti stimo sempre di più! ù.ù

    RispondiElimina
  5. @Elisa, io sono superstiziosa nel quotidiano e negli eventi importanti xD

    RispondiElimina
  6. @Marten, grazie mille! :) Meno male che io sono aiutata da un mio amico punk xD E' simpaticissimo e gentilissimo nonostante voglia fare il duro, crediamo nelle stesse cose e vedrai che andando aventi anche tu troverai persone che concordano con te, al liceo è tutto molto diverso credimi! Ed è bello in fondo =)

    RispondiElimina
  7. Amico punk? Che figata *-*
    Mi stanno simpatici quelli che gli altri giudicano strani XD Chissà che non trovi uno psicopatico come me...
    ;)

    RispondiElimina
  8. Ciao Anto, grazie per essere passata da me. Mi sono iscritta anch'io così riuscirò a seguirti meglio. Anche il tuo blog è molto bello e ben strutturato.Mi piace!!! A presto...

    RispondiElimina
  9. Grazie, mi sembra di essere ancora agli inizi nonostante sia passato un po' di tempo da che l'ho fondato... ah e figurati, il tuo blog è bellissimo ^_^

    RispondiElimina
  10. Anche a me non piace tenere la copertina dei libri quando li leggo, sto leggendo parecchio in questi giorni, ora sto leggendo "Il messaggio segreto delle stelle cadenti" di Max Giovagnoli.
    Lo sto cominciando ora, ho letto una sessantina di pagine, la storia è bella ma il suo modo di scrivere è un po' difficile per me.
    Io non so se sono atea, ma con la religione non ci vado molto d'accordo e concordo con ciò che dici!
    A presto...Sibilla

    RispondiElimina
  11. E' bello vedere di avere cose in comune ed è bello sapere che le persone sono sincere (alcune) e dicono ciò che pensano :))

    RispondiElimina

Amo i commenti perché mi fanno sentire ascoltata e mi aiutano a continuare questa mia piccola impresa ;)