:)) non tutto ha sempre bisogno di un titolo

Un po' di tranquillità? Quest'oggi è stato portatore di buone notizie, anche se tutti i giorni lo sono, siamo noi che ci ostiniamo a dover sempre e solo considerare quelle cattive.
Fantasticamente stamattina mi sono svegliata super presto per studiare e mi è piaciuto! Alla fine ero più sveglia e felice, fuori pioveva a dirotto. Bene, ho pensato, la pioggia lava via molte cose, lava via il passato. Vedere la pioggia cadere e sentire quell'odore umido era come vedere tutti i disastri che sono accaduti andare via, essere dissolti sotto le gocce pesanti. Affogati. E' rimasto lo spazio solo per il sole, sole che ora mostra la sua luce, mostra il suo sorriso.



Comunque... per arrivare a scuola mi son fatta un bel pezzo a piedi con l'ombrello (arancione -.-") che stava per ribaltarsi e volare via, i miei capelli che si saranno riempiti di nodi e tutta l'acqua che andava di sbieco e mi colpiva in pieno, ma, alla fine son arrivata, fradicia, ma viva. Mi sono scaldata al calorifero ed è iniziata una bella giornata, non che a voi possa minimamente interessare... abbiamo compilato un tagliando per l'AIDS, poi c'è stata fisica buone notizie anche lì, poi ginnastica che non abbiamo fatto (si!!!) ed infine i mirabolanti promessi sposi, seriamente Renzo e Lucia dovevano fare a meno d'incappare in Don Abbondio e cambiare prete. L'ora d'italiano è stata accompagnata da ramanzine a non finire: sul nostro non fare i compiti ecc... comunque la notizia migliore è... domani non c'è scuola!! E' qualcosa di molto positivo, alzarmi tardi, leggere e... studiare...
Inoltre ho iniziato un nuovo libro, ho iniziato a scriverlo intendo, non che abbia finito l'altro, ma mi era venuta l'ispirazione e ora la trama galoppa libera come un cavallo selvaggio in una prateria. Ho iniziato anche a leggerne un altro, volevo continuare gli Hunger Games, ma alla libreria non lo hanno e l'hanno dovuto ordinare (dovevo ascoltare me stessa andando alla Feltrinelli invece che all'altra), quindi ho scelto Tatiana e Alexander, seguito de "Il cavaliere d'inverno" che mi era piaciuto molto. Incrociamo le dita!
L'ultima grande notizia, quella che, credo, vi possa interessare di più è il premio che mi è stato assegnato dalla cara Marten di Fly Away, cioè:

 

Premio creato da Elisa :) 
Allora una regola del premio sta nello scrivere qualche parola di ringraziamento al blogger che assegna il premio: Grazieeeeeee!!! Marten!! Fantastici Muse ** 
Poi, la seconda regola: assegnare il premio a 5 blog:

Ed ecco ora la terza ed ultima regola del premio: spiegare quanto e perché questo blog è importante per te. La regola più dura... il blog è importante al 100% questo piccolo spazio che, per molti, non esiste affatto tratta della mia vita. Questa pagina bianca che si colora di me, sono io. Come potrebbe non essere importante? Io scrivo per il gusto di farlo, scrivo anche per propagare le mie idee, scrivo per lasciare un segno. Passo e lascio un segno. Se qui so che questa pagina a 39 (<3) persone piace allora so che, probabilmente, 39 persone lasceranno un mio libro ai loro figli. Gli faranno vedere dove avevano conosciuto quella aspirante scrittrice e gli diranno (sperando): "anche tu puoi farlo, anche tu puoi essere chi vuoi". Questo blog non è un niente, 39 persone non sono un niente, queste persone s'interessano di me, io l'ho fatto, io l'ho creato. Perché? Perché quando passo lascio il segno e spero che anche altri lo facciano :)

Vi adoro perché credete in me!!

Commenti

  1. Mi piacciono l'ottimismo e l'entusiasmo che ci metti...nel blog e in tutto quello che fai. Brava, continua così. Daffo

    RispondiElimina
  2. Bello l'ombrello arancione XD!!!! e grazie, grazie e ancora grazie per il premio :***

    RispondiElimina
  3. Complimenti cara, per il premio che hai ricevuto!...Mi piace molto come scrivi,mi piace il tuo pensiero,sei bravissima!
    Grazie di cuore per il bel premio che mi hai assegnato e grazie per aver pensato a me,lo preleverò appena mi è possibile.
    Sono molto contenta:)Grazie!
    Un bacione
    Luci@

    RispondiElimina
  4. Ciao Anto,
    grazie per questa ennesimo segno di stima nei miei confronti che ricambio con tutto il cuore.
    Mi commuove ancora di più vedere che due blog così diversi fra di loro nei contenuti abbiamo alla fine molto in comune: la voglia di condividere con altri qualcosa di sè stessi.Grazie ancora...

    RispondiElimina
  5. @Daffo, sei riuscita a commentare nonostante il viaggio?? =DD grazie ^^

    @Sally, l'ombrello arancione è un must xD figurati ^^

    @Luci@ Grazie!! (non faccio altro che dire così xD) figurati per il premio ^^

    @Audrey, hai ragione, le persone per quanto parlino di cose diverse e sostengano argomenti diversi sono comunque magnifiche se lo fanno con il proprio cuore per uno scopo onesto e buono ^^ (prego!)

    RispondiElimina
  6. @Daffo, sei riuscita a commentare nonostante il viaggio?? =DD grazie ^^

    @Sally, l'ombrello arancione è un must xD figurati ^^

    @Luci@ Grazie!! (non faccio altro che dire così xD) figurati per il premio ^^

    @Audrey, hai ragione, le persone per quanto parlino di cose diverse e sostengano argomenti diversi sono comunque magnifiche se lo fanno con il proprio cuore per uno scopo onesto e buono ^^ (prego!)

    RispondiElimina
  7. Ti ringrazio tantissimo per il premio che mi hai assegnato, anche a me piace molto il modo in cui scrivi e soprattutto mi piace CIO' che esprimi, senza polemica o convinzione ma con garbo ed entusiasmo.
    Brava!
    Piacere davvero di fare la tua conoscenza! ;-)

    RispondiElimina
  8. Innanzitutto: che bella la tua premessa iniziale sul fatto che tutte le giornate siano belle o abbiano qualcosa di bello da offrirci! :)
    Sull'alzarsi presto hai perfettamente ragione: spesso per inerzia (ma anche perchè siamo stanchi morti fritti) ci alziamo tardi nel WE o all'ultimo durante la settimana, ma quando si trova la forza di svegliarsi prima, ci si accorge di quanto più interessanti siano le giornate "più lunghe" e come dici tu le si affronta (quasi paradossalmente) con più energia!
    Infine... belli i Promessi Sposi! :) Magari adesso non la pensi così (il doverci fare sopra una verifica e le interrogazioni li guastano effettivamente!), ma se li rileggerai per i fatti tuoi vedrai che ti piaceranno di più! All'epoca i Promessi Sposi erano il Twilight della situazione come pervasività! :)
    A presto!!
    Laura

    RispondiElimina
  9. @Scarlett, l'importante sta in tutto: quello che scriviamo e come lo scriviamo ^^ piacere mio!

    @Laura, perché è così, tutte le giornate sono belle ^^ è vero quello che dici: lo vedo e lo provo anche sulla mia pelle xD i promessi sposi in effetti io dico di odiarli, ma la verità è che non mi dispiacciono poi tanto, in alcuni punti però quel libro è pesante allo sfinimento xD
    Twilight? Ah, Twilight quando l'avevo letto mi era piaciuto, non lo conosceva nessuno, mentre adesso detesto il modo in cui l'autrice ha fatto soldi su quel povero innocente libro -.-"
    Ciao!! =DD

    RispondiElimina
  10. Ciao, che bel blog hai! Sono contenta di averti scoperto, ti seguo volentieri. Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Grazie del bel regalo che mi doni, farò un copia incolla e lo metterò nel mio scrigno segreto. Mi piace moltissimo le ultime due righe del post, brava e continua cosi, quelle 39 persone che ora sono 40, aumenteranno sicuramente, lo meriti!! una dolce serata a te....ciao

    RispondiElimina
  12. @Ciao fenice! piacere di conoscerti ^^ grazie :)

    @grazie mille Giancarlo per tutto ciò che hai detto ^^ il premio te lo meriti, perciò te l'ho dato :) ciao!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

We accept the love we think we deserve

Mani fredde, cuore caldo

Il mio libro non uscirà