Che gli Hunger Games abbiano fine e la delusione abbia inizio!

Hunger Games è definitivamente concluso!
Rimasta fossilizzata per giorni sul canto della rivolta, o meglio, sulle prime 100 pagine del canto della rivolta, oggi ho detto basta e ho finito in un pomeriggio il libro!
Applausi per @µ†ø ∞ xD scherzo! Prometto di non essere più tanto lenta a leggere, lo prometto a me stessa perché mi sono delusa alquanto u_u.
Quindi quindi, mi aspettavo sinceramente di più da quest'ultimo libro della Collins, tanto più che da 5 stelle degli altri ha perso ben 2 stelle arrivando ad averne solo 3! O_O

Titolo:
Questo mi ha sinceramente scandalizzata, il titolo originale è: Mockingjay! (???) Dopo un paio di ricerche ho scoperto che significa: ghiandaia imitatrice (ora tutto ha di nuovo un senso). Comunque, per la cronaca, è uguale al titolo italiano: Il canto della rivolta -.-"

Trama:
Contro ogni previsione, Katniss Everdeen è sopravvissuta all'arena degli Hunger Games. Due volte. Ora vive in una bella casa, nel distretto 12, con sua madre e sua sorella Prim. E sta per sposarsi. Sarà una cerimonia bellissima, e Katniss indosserà un abito meraviglioso.
Sembra un sogno...
Invece è un incubo.
Katniss è in pericolo. E con lei tutti coloro a cui vuole bene. Tutti coloro che le sono vicini. Tutti gli abitanti del distretto. Perché la sua ultima vittoria ha offeso le alte sfere, a Capitol City. E il presidente Snow ha giurato vendetta.

Comincia la guerra. Quella vera. Al cui confronto l'arena sembrerà una passeggiata.

CHE GLI HUNGER GAMES ABBIANO FINE.
(Appena ho l'ho letta ho pensato: "Ma com'è scritta?!". Una serie infinita di punti praticamente... sorvoliamo)

 

La mia opinione: 
Si, so che non sono brava a scrivere recensioni, ma sapete bene che, se c'è qualcosa che devo per forza, sempre fare, è esprimere le mie idee; brutto vizio. 
Comunque, Hunger Games era cominciato alla grande, il primo libro era perfetto, il secondo continuava la scalata e il terzo l'ha abbassata bruscamente. Per i 3/4 del libro mi sono annoiata a morte, Katniss era in uno stato di depressione totale, rotta come non so cosa, piena di farmaci, con una madre che se ne fregava altamente di lei (cosa che ha continuato a fare sino alla fine), Peeta rapito e poi preso da un forte istinto di ucciderla e Gale che sbavava su questa poveretta. 
In questo libro si sono aggiunti una miriade di personaggi inutili, ma proprio inutili che facevano solo confondere le idee. Alla fine, nella parte "L'assassina" del libro le cose hanno cominciato a ritrovare concitazione, ma Katniss mi provocava un odio profondo. Questa ragazza uccideva senza scrupoli, depressa, egoista, una stronza poco di buono! Tanto che avevo voglia di entrare nel libro e trafiggerla con una freccia!
Poi,nelle ultime pagine, è tornata quasi normale, ma non ha smesso di essere un'egoista mica male e finalmente si è scoperto chi amava davvero! (ovviamente non ve lo dico). Boh... l'ultimo libro non doveva essere così... delusione quasi totale ç_ç 

3 commenti:

  1. Be ' in realtà hai ragione i primi due libri sono più belli , ma il canto della rivolta è gualmente bello ... lo stile della collins è impareggiabile
    Cmq ci sono dei premi per te sul mio blog !!!

    RispondiElimina
  2. si il terzo è sceso un po però la scrittrice ha sempre ottime idee come nella parte finale (quando la guerra sta per finire), quel gesto non me lo sarei mai aspettato. Mi piace questo di come scrive che riesce a tirare fuori idee del genere e sorprenderti. A me invece non ha fatto innervosire tanto Katniss ma come la trattavano da "malata" e come non gli abbiano riconosciuto di essere stata un eroe.

    RispondiElimina

Amo i commenti perché mi fanno sentire ascoltata e mi aiutano a continuare questa mia piccola impresa ;)