Per adesso è così...

Una scintilla minuscola ha fatto partire un razzo. Un razzo che non si fermerà mai! Salirà su su nel cielo e solo quando avrà perforato tutte le nuvole cadrà giù e si accontenterà del mondo.
E se non stessi attenta a tutti questi minimi particolari, starei ancora qui a chiedermi se mi vuole bene o no? No... direi no e basta. Tutto sarebbe finito, tutto sarebbe andato.
Eppure ho questa smania di cambiamento in ogni cosa che con lui non c'è.
Ho la smania di cambiare come appaio, vorrei trasparire fuori come mi sento dentro. Ho la smania di fare nuove amicizie, ho la smania di vivere, di provare, di volare, di viaggiare.
Ho la smania di vedere quella dolce fiammella posta dentro di me bruciare tutta l'intelaiatura di legno che la intrappola e diventare fuoco. Non più un cuore pulsante, ma un cuore divampante!
Ma solo un "Hi" seguito da un ignorare una certa persona e passare tra tutte per chiedermi qualcosa, mi fa capire che se anche cambiassi tutto, ed è probabile che lo farò, solo per provare, se anche lo facessi, lui non cambierebbe.
E quando durante l'ora di filosofia quell'odioso del prof continuava ad indicarmi e a dire che non capivo e che bisogna capire e non solo imparare a memoria, io sorridevo.
Ho capito come ha fatto Berlusconi davanti all'infuriato Santoro l'altra sera a ridere, pensava a qualcos'altro e così anche quel mito di Travaglio mentre Berlusconi esponeva quella lettera che "visto che la leggeva, anche se non l'aveva scritta lui, era sua" (e allora noi aspiranti scrittori che cazzo stiamo qui a fare!?) che sorrideva mestamente.
Oggi quel sorriso l'ho rivisto. Ma a parte questo, ho capito che lui nella mia vita sarà sempre un fattore stabile. Vero. Lui e basta. E avanti, adesso, proprio non ce la faccio ad andare.
Lo so che non è giusto, ma per ora non mi voglio concentrare su quello che davvero voglio, ma su cose effimere e stupide che mi danno una parvenza di felicità.
Poi accadrà una notte che scriverò un post... avrò capito quel giorno che tutto ciò che è effimero è destinato a svanire. Vediamo se anche il mio amore lo è. E speriamolo tutti insieme.

16 commenti:

  1. Te lo auguro, per carità.
    Ma sono dell'idea che tutto sia effimero, nell'effimerità del tutto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo non l'avevo considerato. cazzo.

      Elimina
  2. Guarda, innanzitutto Berlusconi oggi le ha prese dalla D'Amico :p

    Poi, beh... lo spero anche io.
    Attenta però alle tue smanie, non vorrei che fossero una sorta di affannata distrazione per non pensare ad altro.
    Io purtroppo ho corso questo rischio, mi sono ritrovato in amicizie che poi si sono rivelate fuffa ecc ecc...

    Buona serata, Anto^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se solo potessimo capire quali amici sono quelli veri, che mondo sarebbe? Bello, brutto? Boh, cercherò di stare attenta comunque ;)

      Elimina
    2. Non sarebbe un mo(n)do giusto, per me.
      La vita è fatta anche di delusioni, di amicizie perse, magari poi ritrovate. Ma sono cose che servono a crescere.

      Moz-

      Elimina
  3. beh @nto, capisco bene il tuo stato d'animo... lo sai, anche se ho il doppio del tuoi anni, ti sono simile e vicina in quanto a "età del cuore"... il sentimento che provi probabilmente resterà sempre a farti compagnia, in un angolino del cuore, anche quando (chissà, forse, un giorno) ti innamorerai di qualcun'altro e sarai felice di vivere una storia d'amore... io è questo che ti auguro! ^_^

    baciuzz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appunto, vorrei arrivare a quel punto in cui mi faccia compagnia, allora sì che sarebbe superato definitivamente :D

      Elimina
  4. Bhe nessuno sa quello che devi o meglio che vuoi fare tranne te! :) E poi a chi importa qual è la cosa giusta da fare? Bhè io ho passato gran parte della mia vita a fare la "scelta giusta" e sai qual è la conclusione? Che è una noia mortale, una cosa inutile e che a volte fa soffrire. So, don't worry, be happy and don't care! ;)
    Se il sentimento che nomini fosse effimero e si disperdesse così, come se niente fosse, non si chiamerebbe amore, e non mi farebbe tremare il sangue nelle vene.
    Baci xx

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sicura che volevi dire "ti", ma hai detto "mi" e questo... questo, beh, questo è... insolito Alic cara u.u

      Elimina
    2. Nono volevo scrivere mi. xD E ti devo una spiegazione -.- Siccome non sono mai stata innamorata, ma conosco diverse persone innamorate e non riesco a spiegarmi come possano stare così male per una persona sola. Quindi quando all'amore mi sembra una cosa più grande di me. E anche un po' inqietante da quel punto di vista. Ecco perchè fa gelare il sangue nelle vene. ^^"
      Scusa certe volte dimentico che non siamo telepatiche ^^"

      Elimina
  5. "Non cerco amore" cit. Anto nello scorso post.
    Lasciati andare, fai quello che ti pare... Se vuoi farti distrarre, fallo consapevole di non star facendo "la cosa giusta", e automaticamente distrarsi diverrà la cosa giusta.
    Capito? LOL
    Buona fortuuuna e grazie del commento ù_ù

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono piuttosto contraddittoria effettivamente. Comunque è vero che non ne cerco, c'è e basta e devo accettarlo xD

      Elimina
  6. Scrivere e descrivere le sensazioni è già consolante....vero @nto?
    Ti auguro un'allegra e gioiosa domenica!
    un dolce abbraccio
    Luci@

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Altrimenti non lo farei e avere voi che mi ascoltate è favoloso :)

      Elimina
  7. sviscerare attraverso la scrittura è fantastico ancora di più percepir oltre

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, se percepisci è un grande traguardo per la mia pazza scrittura :D !

      Elimina

Amo i commenti perché mi fanno sentire ascoltata e mi aiutano a continuare questa mia piccola impresa ;)