Roba da... ninfale fiesolano!

Che giornate stressanti. Odio la matematica, la odio con tutto il mio cuore. Finito il liceo, mai più! Ancora due anni e poi addio per sempre matematica.
Per colpa di questa stupida materia il mio cervello sta scoppiando, mi sento stupida, sono stanca e non faccio altro che fare logaritmi su logaritmi ed equazioni esponenziali su equazioni esponenziali. Non ce la faccio più, estate arriva, ti prego!
Oggi studio, domani studio, dopodomani studio, venerdì studio, domenica studio e così via!
La mia faccia negli ultimi giorni, sembra
una presa per il culo continua!
Perché figuratevi se c'è solo matematica! Magari!
No! Giovedì c'è arte e c'è inglese che non è nemmeno normale perché arte ha già una verifica e una interrogazione e basterebbero due voti e inglese che ci ha sempre fatto verifiche alla cazzo, adesso salta fuori con una verifica improntata tutta su roba da studiare a memoria e letteratura inglese... tutto il libro di letteratura inglese e io non l'ho mai studiata per tutto l'anno!
Mi viene da ridere, perché piangere sarebbe troppo triste!
Venerdì c'è l'interrogazione di latino, ma quella non mi preoccupa e un'analisi di italiano su testi che solo io in tutta la classe riesco a capire senza leggere le note, ma sempre e colo io riesco a prendere l'insufficienza su una cosa nella quale sono migliore degli altri! E sabato, oh Santiddio Cristo, quello di filosofia s'è messo in testa che vuole interrogare ancora, nonostante abbia già tre voti di tutti e ne bastino due! Ma lunedì c'è anche storia e pensate a quanto avrò studiato per l'interrogazione con una settimana del genere, per non parlare di fisica mercoledì e religione! Sì! Religione! E lei dà anche le insufficienze... in RELIGIONE!
Ma quel diavolo di Pulcinella non c'è mai quando mi serve e nemmeno il mio cervello c'è mai quando mi serve. In questi giorni ho la pazienza regolata al minimo, sono forse più devastata di quelle povere ninfe che scappavano dietro ai satiri nelle poesie di quel babbano di Lorenzo il Magnifico, che poi nemmeno ci volevano scappare davvero dai satiri...

Commenti

  1. Mi sarebbe piaciuto conoscere un insegnante che mi appassionasse alla matematica. L'ho conosciuto, ma troppo tardi. Eppure basta poco...
    Capisco la tua frustrazione. Tieni duro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, il bello è che a me la matematica piaceva, al passato però xD

      Elimina
  2. Beh, Antonia... te tocca!
    Capisco che è stressante, specie adesso che siamo agli sgoccioli, ci si gioca tutto e soprattutto si è stanchi per gli 8 mesi precedenti... tieni duro che poi ci son le vacanze!!

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah, tocca a tutti, ma anche le vacanze :D

      Elimina
  3. Ti faccio compagnia...
    incrocio le dita per te.. tu per me, però!:)
    Veronica

    RispondiElimina
  4. Ahahahhah anch'io odio la matematica !!!!
    La odio , la odio , la odio !!!
    A me invece erano le scorse settimane così , ma fra un poco si incomincia D':
    Tieni durooo , puoi farcela !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio, fra un poco ci sono le vacanze, pensiamo a quelle D: ahah!

      Elimina
  5. Ahahaha mi rivedo nella tua settimana ipercaotica con la differenza sostanziale che io non studio e sono nella merda fino al collo -w-
    *pat pat* per te l'estate arriverà <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma tu sei all'ultimo anno, niente più liceo, così ci potrai dire com'è l'università :D

      Elimina
    2. Se Dio vuole e mi ammettono agli esami xD

      Elimina
    3. Ti ammettono perché lo dico io u_u

      Elimina
  6. Si sa le ninfe non avevano mai davvero intenzione di scappare dai satiri (ninfe porcellone) xD
    Sai è praticamente la mia settimana tipo per tutto l'anno. E continua ad esserlo! Sì perchè a nessuno frega un accidente se siamo precisamente al 23 di Maggio, anzi....
    Credo che si sarà capito comunque visto che sono stata morta sul blog per un'infinità.
    Almeno tu continui a protestare, io ormai ho smesso (cioè in realtà no) però comunque, tieni duro. Non so che altro dirti, tanto la forza deve venire da te. Solo pensa all'estate che sta arrivando. Anche se non sembra. Arriverà. Coraggio. Che magari ci facciamo coraggio a vicenda perchè anche io sono nella m***a fino al collo perchè fino alla fine ho due settimana tipo le tue ^^"
    Coraggio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehhhh, siamo tutte uguali, ma le ninfe porcellone sono il top! Ahahah xD

      Elimina
  7. questa è la scuola!! quando tutto avrà una fine ricorderai questi tempi con grandi sorrisi.. un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti io me ne lamento, ma so già che poi mi mancherà e sono felice di starla vivendo :)

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

We accept the love we think we deserve

Mani fredde, cuore caldo

Il mio libro non uscirà