Scegliamo noi se essere felici o no. Senza eccezioni.

Questo Piccolo Grande Amore - Claudio Baglioni

Questi stanno diventando dei giorni veramente strani. Ma più strani del solito. Esco tanto, ma mi sembra di non farlo. Vivo in una specie di mondo tutto mio e niente mi sembra reale. Però mi sento bene, davvero bene finalmente. Prima che mi costruissi una specie di mondo d'incanti, stavo davvero da schifo, mi sentivo depressa e sempre agitata. Mi sentivo così perché non ho il mio computer da un bel po' di tempo perché si è fuso e perché non so nemmeno se la storia che contiene sia andata persa o no. E allora non potevo continuare a scriverla e non potevo scriverne un'altra perché mi sembrava di tradirla. E le piccole storielle che scrivevo non mi saziavano. Avevo fame di scrivere e stavo impazzendo. Ieri, sempre nel mio mondo d'incanti mi è venuta un'idea meravigliosa per una storia incredibile e ho iniziato a scriverla nonostante tutto.
Non so se voi abbiate presente cosa si provi dopo essersi fatti una canna, io dal canto mio l'ho solo visto in televisione, ma giuro che dovrebbe essere molto simile a quel senso di pace che sentivo ieri dopo aver scritto due pagine a mano di un libro stupendo. Avevo le guance arrossate e il cuore che batteva a mille. Adesso sto vivendo a metà. Sto con gli altri, ma non mi sembra di starci e allo stesso tempo vivo in questo mio libro. E' davvero bello e ne sono fiera, ho riscoperto tante cose. La semplicità, non mi trucco perché mi sembra tempo buttato e non sto praticamente mai al computer, mi vesto normalissima, con jeans, maglietta e all star. Ho riscoperto quanto è bello scrivere a mano e sentire il dolore, ma non poterti fermare perché i pensieri frullano e tu devi continuare. Ho riscoperto cosa significa scrivere all'aria aperta e vivere in una delle mie storie.  Non mi serve altro che scrivere e stare fuori.
Sono davvero felice e dovevo dirvelo...

18 commenti:

  1. Sono felice che tu sia felice. Una buona serata a Te...ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ^_^ Felice di sapere che la mia felicità è contagiosa! :D

      Elimina
  2. E io sono felice per te. Dalle tue parole si percepisce il senso di contentezza!^^

    Ah, buon luglio!

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Contentezza? Sto a mille! Io amo l'estate!

      Elimina
  3. Contenta che tu abbia riscoperto questo piccolo piacere. Forse non risolve tutti i problemi, ma di certo aiuta a star meglio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I problemi li risolviamo noi e la felicità la troviamo noi. Niente ci ostacola, se non noi stessi :)

      Elimina
  4. Mio Dio anto si vede che ami davvero molto scrivere ... e una cosa davvero notevole e sono contenta per te *---*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scrivere è la mia vita, è solo che me ne sono accorta solo adesso :D

      Elimina
  5. Brava An urlalo al mondo ogni volta che sei felice! *_*
    E poi ti capisco mio dio quanto ti capisco! Vivere a metà, wow hai centrato l'argomento in pieno!
    E quando scrivi sui fogli di carta, wow, io lo adoro, quando devi assolutamente trovare un foglio per scrivere perchè le emozioni scorrono così veloci dentro di te che se non scrivi ti perdi... Quando scrivi e scrivi e scrivi eppure non sei lì a scrivere ma sei lontano in un altro mondo. E poi quando torni presente a te stessa vedi pagine e pagine scritte e non ti ricordi neanche di aver girato la pagina del quaderno mentre stavi scrivendo! *^* *sviene*
    è meraviglioso, lo adoro, vorrei che mi succedesse più spesso, ma è successo solo due volte da quando ho cominciato a scrivere T.T
    Anche io lavoro a una nuova storia (si, un'altra ^^") e penso che verrà bene.

    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, ma certo che verrà bene! Verrà benissimo! :D E' difficile descrivere quello che si prova, ma quel sentimento esiste, è vivo in noi ed è spettacolare!

      Elimina
  6. hai proprio ragione, scrivere ti permette di entrare in un'altra e di isolarti per un po' dal mondo e dai problemi! complimenti per il sito! ciao andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non solo, scrivere li risolve i problemi, scrivere non è un passatempo (almeno non per me), scrivere è il mio ossigeno, ciò che mi dà vita :)
      Grazie!

      Elimina
  7. Sono contentissima che ti senta meglio e felice ^^ è bellissimo scrivere a mano *^* infatti non scrivo mai al computer :)
    Un bacio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho scoperto solo adesso io ahah, avevo sempre scritto al computer i miei libri, ma adesso *---*

      Elimina
  8. Wow, scrivere è fantastico...anche io quando prendo in mano la penna non so più chi sono...o meglio, sono ciò che dovrei essere. Mi sento me stessa finalmente e scrivo, scrivo... io, il foglio e la penna diventiamo un tutt'uno e allora creo storie, creo un mondo in cui posso essere me stessa sempre, un mondo perfetto che però...è un'illusione...scrivere, come del resto cantare, mi fa essere felice....felice davvero

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi, è qui che ti sbagli, non è un'illusione. Ogni cosa può essere reale o meno, dipende solo da se ci credi!

      Elimina
  9. Sono felice per te @nto!

    Hai ragione: tutto ciò che per noi è verità, esiste e non è una illusione... non si tratta di miracoli: basta CREDERE!

    ps anche io amo scrivere a mano... in bocca al lupo per òa tua nuova avventura! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, tengo molto a quella frase e sono stufa dei pessimisti, tutti al mondo potremmo diventare quello che vogliamo, se solo avessimo il coraggio di buttarci! :)

      Elimina

Amo i commenti perché mi fanno sentire ascoltata e mi aiutano a continuare questa mia piccola impresa ;)