Un buco d'estate

(Direttamente dal campeggio con furore, come ho trovato la rete non so!)

Sono quelle cose che durano giusto quattro giorni, veloci a venire come ad andarsene. Una specie di sogno fulmineo, quasi non ci si rende conto di essere nella realtà che ci si è già scappati via.
Il mare è caldissimo e non sono ancora riuscita a trovare il punto dove non si tocca. Vado al mare, parlo con lui, faccio una passeggiata e poi un bagno. È tutto tremendamente tranquillo e perfetto. Nel pomeriggio mangio, leggo "Noi i ragazzi dello zoo di Berlino" fino alle tre e mezza e poi torno in spiaggia: se c'è bello faccio un bagno, altrimenti mi godo il vento e il profumo di mare. Poi torno e faccio un giro, ogni tanto lo incontro e parliamo del libro, è come un luogo fuori dal reale. La sera vado a cena, lo saluto e torno sul camper. Verso alle dieci torno in piazza e vedo lo spettacolo, poi la sera sto con lui. È davvero incredibile e irreale. È davvero qualcosa che non succede mai. Tra sole, nubi, costume e cambi continui, i capelli mi diventano sempre più chiari, la pelle sempre più scura e lentigginosa e gli occhi più verdi. È un salto, uno stacco e rimarrà così, un amore in una settimana, giusto per raccontarsi, da estranei quello che non interesserà mai a nessuno, se non a noi, nel nostro buco d'estate.

16 commenti:

  1. Ma che cosina bella e dolce ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio vero, una piccola cosa bella e dolce <3

      Elimina
  2. Una sorta di dimensione parallela che devi goderti fino all'ultimo :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho fatto, proprio fino all'ultimissimo, al limite del possibile :D

      Elimina
  3. Sono contenta che tu ti stia divertendo, sembra tutto perfetto **

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembra tutto perfetto perché è una vacanza, ma riflettendoci, e penso che mi sia venuto in mente un nuovo post, non lo sarebbe se fossimo nella vita di tutti i giorni...mmmm... riflessioni profonde mode on, grazie Jaq!

      Elimina
  4. È un post sincero e carinissimo...davvero meraviglioso ^^ comunica tutta la libertà che l'estate è in grado di donarci :) divertiti più che puoi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'estate è davvero magica, ed è reale, anche se per poco ^^ <3

      Elimina
  5. Goditi questa vacanza Anto <3

    RispondiElimina
  6. Una di quelle cose cui non fai mai caso ma che dovremmo pagare ore per avere. Sembra ti stia divertendo, spero che la tua estate sia piena di momenti del genere.
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma forse paghiamo davvero ore per averle. Forse tutte le ore di sofferenza che viviamo sono un modo di pagare per quelle di felicità, o forse no, non so :D
      Lo spero anch'io per te, lo spero per tutti quanti a dire la verità!
      :*

      Elimina
  7. parole stupende come al solito! *_____* divertiti in campeggio!!

    RispondiElimina
  8. Io non credo che andrò in vacanza quest'estate (come sempre ) per questo divertiti anche per me :)
    Nuovo blog :http://parade-mcr-black.blogspot.it/

    RispondiElimina
  9. Oh Tohru, ti ci porto io in vacanza, un giorno faremo una vacanza tutte noi blogger e vedrai che spasso sarà! :D Sììììììììììììììììììì, brava ragazza u_u

    RispondiElimina

Amo i commenti perché mi fanno sentire ascoltata e mi aiutano a continuare questa mia piccola impresa ;)