Home

Oggi sono tornata dall'America.
Quando sono tornata mi è passato un unico pensiero per la testa: questa è casa mia. Amo l'Italia e amo casa mia. 
Cerchiamo, cerchiamo ostentatamente il posto giusto per noi. Giriamo il mondo e conosciamo persone senza vedere che alla fine torniamo sempre qui. A casa: l'unico posto che non ci abbandonerà mai perché è chiuso nel nostro cuore. 


Commenti

  1. E' vero Anto, condivido tutto quello che hai detto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben tornata tesoro,com'è l'America? *_*

      Elimina
    2. @Sheryl Grazie :)

      @Phibi grazie! Lo racconterò nei prossimi post :D

      Elimina
  2. Home sweet home :)
    Bentornata!!

    Moz-

    RispondiElimina
  3. Come darti torto? Però un annetto in america lo lavorerei volentieri! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Resistere per un anno, forse sì, ma poi tornare sempre in Italia!

      Elimina
  4. Ciao Anto, ho dato una sbriciata ai tuoi pensieri sparsi e vale davvero la pena di seguirti! Mi sono unita ai tuoi lettori fissi, se volessi passare da me e unirti anche tu al mio blog, ne sarei felice. Mi trovi qui: amicadeilibri.blogspot.it :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Grazie mille :D Passerò sicuramente ;D

      Elimina
  5. Woooooaaaaahhhhhhh!!!!! America *____* Che bella esperienza!
    Viaggiare è meraviglioso, quando si ha un posto a cui tornare da chiamare "casa" ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo commento mi ha fatto venire in mente due cose: la prima è che in effetti viaggiare è bello perché poi si può ritornare, altrimenti viaggiare non avrebbe senso. E la seconda è che non tutti hanno un posto da chiamare casa, molti non si sentono al sicuro in casa propria e credo che questa sia una delle cose peggiori che possa capitare.
      <3

      Elimina
  6. oh, tutto così vero! anche io mi rendo conto che amo la mia casa soprattutto al ritorno da un viaggio.
    p.s. hai amato NYC? :D

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

We accept the love we think we deserve

Mani fredde, cuore caldo

Il mio libro non uscirà