Bomb

Cherry Bomb - The Runaways

Una miccia, uno stoppino, qualcosa pronto ad accendersi. E' lì, freddo, che attende inesorabilmente il momento in cui si sentirà vivo.
E poi c'è un accendino, un accendino con il fuoco dentro, fuoco che non riesce a trattenere. Un fuoco che darebbe vita al mare.
E attacca. E la miccia prende il fuoco, lo assorbe, bramosa di calore e di vita. Ma il fuoco è troppo e assorbirlo tutto è impossibile. Ogni via d'uscita si spegne. E la miccia brucia. Brucia senza pietà dell'accendino che continua a liberare il suo fuoco. La miccia finisce, ma l'accendino non aveva preventivato quanto essa fosse legata a qualcosa di molto più pericoloso.
Strettamente legata. Indissolubilmente legata.
Legata ad una bomba. Una bomba che quando scoppia trascina tutti e tutto. Compreso l'accendino e il suo fuoco. Scoppia come una bomba, perché lo è.
Lo si vede negli occhi che è una bomba pronta ad esplodere, lo si vede negli occhi.
E più amore le dai e più odio le dai e più fuoco le dai, più la bomba esplode veloce e potente.
Libera odio o amore che sia in un modo violento.
E' una bomba. Ed è pronta a travolgerti.

8 commenti:

  1. Wow *--* che post, Anto ^^ sei bravissima con le parole ^^ sembra quasi che la bomba sia qui vicino a me :3

    RispondiElimina
  2. Fantastico, molto coinvolgente!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. nice photo:)
    please visit me in free time:)
    http://mesmerize87.blogspot.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I noticed you've read my post. Wow.

      Elimina

Amo i commenti perché mi fanno sentire ascoltata e mi aiutano a continuare questa mia piccola impresa ;)