Ehhhhhhhhhh...

Sono arrivata tardi a casa. Dopo una camminata mi sento stanca, ma felice.
Mi ha rilassato.
Ho visto tante persone e mi sono chiesta come ognuno di loro potesse essere tanto diverso.
C'era una donna con i capelli lilla, le piume nei capelli, bracciali tintinnanti e una cintura di camoscio che le sfiorava gli stivaletti floreali.
Era tutto un tintinnio, un po' come quando apri una porta e che uno scacciapensieri che tintinna.
Subito ho pensato come potesse una donna andare in giro vestita così, ma poi mi sono ricreduta: ci vuole coraggio per farlo.
E allora ho pensato, siamo tutti così? Ognuno di noi appare strano agli occhi degli altri? No.
A dire il vero ci sono persone che paiono semplici e senza fantasia. So bene di essere una di quelle.
Io sono normalissima, una ragazzina con i capelli castani, di media statura, che indossa jeans e felpa. Niente di che. Eppure io ho pensieri che nessuno mi attribuirebbe.
Sono consapevole che chiunque mi vedesse, penserebbe che sono una brava ragazza e tutto il resto. Una che pensa alle amicizie e la scuola. Che va in chiesa la domenica.
Invece, io non sono così, porto dentro di me concetti forti, concetti rivoluzionari, la mia mente è diversa dal mio aspetto.
Quindi, quando vediamo una donna d'affari, un'avvocato... potremmo pensare davvero che non abbia Che Guevara nel cuore?


Ieri ho parlato un'ora con lui. E oggi ho parlato molto di più con la mia nuova classe. Ma questo è cìgià meno importante... 
PS. Forze oggi vado a farmi le punte dei capelli (o poco più) di un rosso bordeaux, come quello delle ciliegie super mature!

Commenti

  1. Sai questo è il punto su cui tante volte ho ragionato. Certe volte vorrei provare a vestirmi come le odiose bimbe-minchia in modo che la gente la pianti una volta per tutte di giudicare dall'aspetto esteriore. Il mio aspetto passa completamente inosservato, non colpisco, non dò nell'occhio e la cosa mi piace perchè voglio che le persone siano colpite da come sono io dentro. Una volta mi piacerebbe andarmene in giro vestita come si vestono tutte adesso (tutte è un tutte indicativo) non con i jeans e le T-shirt dei manga o dei videogiochi, ma come si vestono tutte quelle che la gente quando le vede storce il naso. Lo farei per dimostrare che l'aspetto esteriore non conta, che tutti quanti diciamo di passare sopra all'aspetto quando poi non lo facciamo. In quel modo io sembrerei solo una delle tante che si crede figa, con la puzza sotto il naso e sempre pronta ad additare gli altri. Bhè, vorrei proprio vedere quanti sarebbero in grado di venire a parlare con me, conoscermi e vedere che dentro non sono così. xD Ci ho pensato tante volte, potrebbe essere un'idea qualunque per dimostrare a tutti che tutti siamo condizionati da pregiudizi.
    Dopo questo commento che non rileggerò altrimenti mi sentirò una svalvolata più di quanto non sia, ti saluto!
    P.S. Io mi sono fatta la scorsa settimana le meches nere, anche se ho i capelli già castani scuri. Volevo qualcosa che non fosse appariscente ma tanto per cambiare un po' :P
    Ciao Ciao!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe figo!! :D le meches nere, stanno molto bene su una carnagione scura, non è il mio genere xD

      Elimina
  2. Sei speciale!
    Ciao @nto, che piacere leggere il tuo pensiero!
    Baci cari:)
    Luci@

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, è un piacere soprattutto guardare le tu bellissime foto della natura ^_^

      Elimina
  3. Una mia amica ha paura di uscire vestita come le piacerebbe perché teme di essere additata e giudicata dagli altri ._______.

    Io, invece, faccio parte della categoria "donna-scacciapensieri-tintinnio" probabilmente. xD
    Chcchè se ne dica io ho sempre amato un'abbigliamento un po' più estroso, certo, in quest'ultimo periodo mi sono limitata moltissimo perché non avevo più voglia di farmi notare, ma spesso la mia vecchia fama mi precede :S

    La gente che guarda quelli come me "diversamente abbigliati" ci giudica con fare burlesco, non è bello però se si impara una volta per tutte a non dar retta a ciò che gli altri pensano di noi possiamo davvero sentirci liberi di uscire allo scoperto per come siamo anche nell'aspetto, che non è sempre da sottovalutare e disprezzare: la vista è comunque parte di noi :)

    Quindi sentiti libera di esprimere te stessa anche attraverso il tuo abbigliamento, parola di donna-scacciapensieri-tintinnio xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah, sai qual è il punto? Che non so quali vestiti sarebbero adatti a me O.o

      Elimina
  4. Mi piace molto il tuo pensiero... e mi ricollego a quello che diceva il Buddha: in genere siamo il riflesso di ciò che sembriamo; ma siamo il prodotto, sopratutto, di quel che pensiamo!

    Io mi vesto molto in base a come mi sento dentro: se mi sento una ragazzina mi vesto da ragazzina, se mi sento una donna in carriera mi vesto così, se mi sento romantica e seducente allora mi vesto così... e mi piace tantissimo!

    un bacio piccola :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ho detto a Ilia, io mi sento un caos primordiale, allora.... che vestiti dovrei indossare? D:

      Elimina
  5. Anch'io voglio fare delle ciocche o delle punte colorate (magari blu...XD). I miei capelli sono biondi e già quest'estate ho fatto i colpi di sole, ma voglio qualcosa di più particolare ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il blu sul biondo, secondo me starebbe molto bene! Anche l'azzurro!

      Elimina
  6. Se passavi da me le punte ai capelli te le facevo io, usavo il mio vecchio tempera matite, stai attenta a non pugere qualcuno!! buona serata...ciao

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

We accept the love we think we deserve

Il mio libro non uscirà

Mani fredde, cuore caldo