Risposte azzeccate... ma anche no!

Vacanze e relax, queste sono parole d'ordine! Non si pensa alla matematica, non si pensa alla scuola, tranne i pochi compiti da fare e si esce.
Io sto dedicando il tempo più a leggere e scrivere che uscire, ma una buona dose di entrambi fa sempre bene!
Questo post lo faccio per rispondere alle domande di Sheryl e Ettelen per il premio che mi hanno dato, il Liebster Award.

A dire il vero ci sarebbe tanto da fare, 11 domande, 11 cose da dire su di me, 11 blog, ma sono fin troppo pigra e onestamente non credo ci sia qualcuno che non ha già ricevuto il Liebster xD

Ecco le 11 domande di Sheryl a cui rispondo:

1) Qual è o quali sono i libri che hanno lasciato qualcosa dentro il tuo cuore?
E' uno per adesso, o meglio una trilogia, la trilogia Queste Oscure Materie. Credetemi ogni volta che ci ripenso mi vengono le lacrime agli occhi, forse perché piansi per settimane dopo aver finito quel libro, era un amico, un amico vero e riposerà per sempre sul mio comodino. Quel libro è la vita che vorrei, ve lo consiglio assolutamente!

2) C'è un libro che prima amavi e adesso non ti piace più o viceversa?
Direi viceversa, mi è capitato più volte di odiare un libro per un po' dopo averlo letto e poi rendermi conto che quello che mi aveva lasciato era davvero tanto, questo è il caso per esempio del libro di Tessa Gratton: Blood Magic, vi consiglio anche questo!

3) C'è qualche libro che per vari motivi non sei mai riuscito a finire?
Sì, Paranormalmente! Ho provato a leggerlo e rileggerlo diverse volte, ma proprio non mi piace e non sono mai riuscita a finirlo.

4) Hai mai conosciuto qualche autore/autrice famoso/a?
No, purtroppo non ho mai avuto questo onore, ma ho parlato proprio con Tessa Gratton su Twitter :)

5) Un libro che ti ha consigliato una persona speciale?
I miei amici, tutte le persone che ho attorno leggono ben poco devo dire. L'unico libro che desiderano leggere è il mio, per cui non posso rispondere a questa domanda. Anche se la mia migliore amica delle medie mi aveva obbligata a leggere Twilight, ma non è stato proprio un consiglio ahah

6) Qual è il tuo cibo preferito?
Non ho un cibo preferito, mi piace tutto quello che si mangia LOL, ma direi che di questi tempi sono i biscotti, sto andando matta per i biscotti del mulino bianco, di qualsiasi genere!

7) Sei una persona che agisce più col cuore o con la testa?
Vorrei dire con la testa, ma mentirei!

8) La tua canzone preferita?
Anche qui, non potrei dirne solo una, perché ogni giorno ne escono di diverse e potrebbe essere che domani trovassi quella perfetta e abbandonassi quella di oggi, ma per il momento è sicuramente Gods and monsters di Lana del Rey (la odiavo e ora la amo).

9) Qual è il tuo più grande sogno?
Provare tutte le emozioni che esistono, sia belle sia brutte

10) Posta un'immagine che ti rappresenta in questo momento...
Sento che potrei essere ovunque, ma che non perderei mai me stessa :)
11) Scrivi la tua citazione preferita...
A me interessa parlare di temi importanti: la vita, la more, l'esistenza di Dio, il libero arbitrio. Il fantastico non è fine a se stesso, ma sostiene e dà corpo al realismo... Non abbiamo bisogno di liste di ciò che è giusto o sbagliato, abbiamo bisogno di libri. 'Non devi' è presto dimenticato, 'C'era una volta' durerà per sempre. Philip Pullman.

E ora le domande di Ettelen ^_^ 

1) Nei libri che hai letto c'è un personaggio in particolare che ti rappresenta? 
Ora sembrerò banale, ma la protagonista di Blood Magic: Silla è molto simile a me...

2) C'è un autore in particolare che ti ha colpito? Chi? 
Eheh, Philip Pullman (LOL), ma devo dire, anche Melissa de la Cruz di Sangue Blu

3) Se avessi la possibilità di rendere realtà un libro e di poter vivere quell'avventura come protagonista, quale libro sarebbe? 
Va bene, mi state prendendo in giro. No sono io che sono monotona, ma dire Queste Oscure Materie e tanto per cambiare un po' vorrei essere Sebastian Dark. Non so se l'abbiate mai sentito nominare, ma Sebastian Dark era un libro per bambini che mi era stato regalato e che mi piace tutt'ora moltissimo, non è neanche così bambinesco perciò ve lo consiglio ;)

4) In quale luogo preferisci leggere? 
Questa è una domanda interessante, devo dire che mi piace leggere in estate, quando ci sono i temporali o gli acquazzoni, sotto una tettoia e vedere che le gocce che cadono fitte a pochi centimetri da me. Amo quel posto per leggere :)

5) Quali generi di lettura preferisci?
Beh, sono abbastanza onnivora come libri. Leggo di tutto, ma il mio segno distintivo è il fantasy, non l'urban, il fantasy fantasy tipo Harry Potter!

6) C'è mai stato un libro che ti ha mai fatto piangere? Quale?
Ehhhhh, Queste Oscure Materie looooooool. 
Ma anche Il cavaliere d'inverno di Paullina Simons e poi altri forse, ma non ne ricordo 

7) In quale momento della giornata preferisci leggere? Di giorno o di notte?
Sempre, assolutamente. Nello scrivere prediligo la notte o la mattina molto presto, ma leggere sempre, sempre, sempreeeee!

8) Un libro che è stato sopravvalutato?
Da me? Io non sopravvaluto i libri, per me se sono bellissimi, lo sono e basta. Forse che mi aspettavo bellissimo e non lo era, l'atlante di Smeraldo di John Stephens

9) Un libro che ha influenzato il tuo modo di vivere? 
L'evoluzione di Calpurnia di Jacqueline Kelly, lo consiglio davvero tantissimo!

10) Un libro che ti ha fatto ridere da impazzire?
La serie di Red, Blue e Green di Kerstin Gier, non scorderò mai la maglietta giallo piscio di Gwendolyn ahahah! Ovviamente consigliatissimi anche questi tre libri!

11) Un libro che ti ha fatto rabbrividire?
Lo sto leggendo ora, Il profumo delle foglie di limone di Clara Sanchez, per ora consiglio anche lui! 

Bene, ed è finita, spero che le mie risposte non siano state troppo scialbe, buona giornata!

Commenti

  1. passavo periodi di intensa lettura anche due insieme adasso leggo raramente ho altri tipi di interesse ... è una mutazione anche se so che presto forse tornerò a leggere ed arricchire il mio personale vocabolario dell anima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non smetterei di leggere per nessun motivo, ti auguro di tornare a farlo :)

      Elimina
  2. Mi ha colpito molto la tua risposta sul sogno... il provare tutte le emozioni che esistono, nel bene e nel male... bella risposta.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ^_^ e tu cosa risponderesti? :D

      Elimina
  3. Ora so cosa significa "essere una lettrice accanita".
    Ho preso appunto di un po' tutti i titoli che hai scritto, alcuni li conoscevo già , ma il prossimo che compro ( e chissà magari leggo anche - sì, io sono il padre di Leopardi: libreria riempita ma mai vissuta- è l'evoluzione di Calpurnia )

    **
    Hai un sogno bellissimo, ti auguro davvero di realizzarlo <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah, ciao che accanita e leggilo quel libro, perché è davvero fantastico ciuuu <3

      Elimina
  4. Voglio leggere Red , blue e green !!!!!!!!!!!
    Uffa :3
    Io ultimamente leggo pochissimo :(((

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora leggili ;) niente può farti smettere di farlo!

      Elimina
  5. Ahahahaha la maglietta giallo piscio di Gwenny! xD xD xD xD xD xD xD me l'hai fatta tornare in mente e sto crepando! x'D
    A me ha fatto morire dal ridere anche la scena del confessionale, alla fine di Red (mi sembra) LOL.
    Quanto ho riso per quel libro!
    Oppure anche quando sono alla festa e Charlotte è ubriaca e c'è il tipo (scusa ma non ricordo il nome, li ho letti diverso tempo fa e me li avevano prestati) che continua a gridare "nuda! nuda!" xD Con la mia compagna di banco non facciamo che citarlo xDDDDDDDDDDDDDD
    Sto di nuovo crepando! *impazzisce*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho capito ahahahah si sei matta, chebbbello ahahahah!

      Elimina
  6. Ti assegno pure io un altro premietto, Anto! :D Passa pure da me per dargli un'occhiatina! ^^ (http://laumesjourney.blogspot.it/2013/04/premio-blogger-simpatico.html)

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

We accept the love we think we deserve

Mani fredde, cuore caldo

Il mio libro non uscirà